Weekend in Val Chisone

Weekend in Val Chisone

Fra Valli e Mura

Forte di Fenestrelle,forte_fenestrelle Web maestosa opera storica, sorge arroccata sul costone occidentale del Monte Orsiera, con un panorama spettacolare su tutta la Valle fino a Torino, doveva difendere i confini dello Stato Sabaudo, la più estesa costruzione in muratura dopo la Muraglia cinese, costituita da diversi forti (S.Carlo, Tre Denti, e Valli), collegati da una bastionata percorsa da una scala coperta lunga circa 2 km., e da 3999 gradini. Pranzo alla Fortezza. Visita al caratteristico paese di Usseaux uno dei Borghi più Belli d’Italia, dalla piazzetta della chiesa seicentesca, si effettua un giro nelle strette vie della borgata che permetterà di scoprire numerosi affreschi murali, rappresentazioni di mestieri, scene di vita quotidiana nel borgo ed immagini di fantasia, ingentiliscono la severità della pietra. Il forno a legna ed il vecchio Mulino ad acqua. Salita a Balboutet, si potranno  ammirare le Meridiane progettate per ripercorrere la storia della misurazione silenziosa del tempo, visita ad una “mianda” con degustazione formaggi.

Festa Valaddo Luglio 2009 Bel Panorama webPOUTPOURI’ di SAPORI in VAL CHISONE

Cena con degustazione prodotti locali. Percorso tematico illustrato dei murales sulla panificazione partendo dal vecchio mulino arrivando al forno un’immersione nei sapori e profumi di cibi e bevande prodotti come vuole la tradizione, il pan furgnà e pane alle mele cotto nel forno a legna del paese. Pranzo in Trattoria dove si potranno gustare le cajette. Visita ad un alpeggio con degustazione formaggi in bergeria. Al rientro merenda sinoira con la fragrante cialda dei gofri.
Ale Carlotta Risulin Costume Gofri web

POUTPOURI’ di SAPORI e SAPERI in VAL CHISONE e GERMANASCA

Un’immersione nei sapori e profumi di cibi e bevande prodotti come vuole la tradizione, il mulino ad acqua, il pan furgnà e pane alle mele cotto nel forno a legna del paese. Pranzo in Trattoria dove si potranno gustare le cajette. Visita ad un alpeggio con degustazione formaggi in bergeria. Al rientro merenda sinoira con la fragrante cialda dei gofri. Secondo giorno  passeggiata nelle viti del Ramiè dall’omonimo vino. Pranzo in Agriturismo con vini di produzione propria. Visita al Laboratorio Bernard produzione del Famoso Amaro Barathier.

Fontana Pragelato WebPRAGELATO

Visita al Museo del Costume, per ogni avvenimento il giusto abito ecco quindi un’espressione di momenti importanti della vita in montagna, tre piani di arredi ed esposizioni. Casa degli Escartons. Passeggiata per le vie del paese alla scoperta delle Fontane in Pietra, le caratteristiche case del borgo storico ristrutturate seguendo l’architettura alpina di un tempo (pietra e legno), strette viuzze interne si snodano tra particolari che raccontano un pezzo di storia, trampolini Olimpici. Galleria d’Arte Tinber. Sosta all’Albergian negozio delle Erbe di Montagna, le più conosciute genepy e lavanda, con le quali vengono prodotti il famoso liquore e cosmetici per la cura della pelle, si trova anche il miele che a Pragelato viene prodotto in piccole quantità ma di grande qualità.

Scopriminiera TALCO webSCOPRIMINIERA e RAMIE’

VISITA ALLA MINIERA di TALCO a bordo del trenino dei minatori. Equipaggiati di casco e lampade si entra nel sottosuolo e dopo 1 Km e mezzo si giunge ai cantieri di coltivazione del talco. Qui a piedi si percorre una galleria ad anello opportunamente allestita, scoprendo le tecniche di estrazione del talco. Sarà affascinante sentire sulla pelle l’aria di ventilazione forzata, le gocce d’acqua che cadono dalla roccia, il buio della galleria illuminata da torce, il brivido che si prova nel sentire l’esplosione delle mine. Pranzo in Agriturismo con vini a produzione propria. Pomeriggio passeggiata nelle viti del Ramiè dall’omonimo vino. Visita al Laboratorio Bernard produzione del Famoso Amaro Barathier.

Questo itinerario nel periodo di chiusura dello Scopriminiera (Novembre/Febbraio) verrà sostituito con la cultura Valdese attraverso la suggestione della storia della gente e del Glorioso rimpatrio tra queste montagne ricche di tradizioni e cultura.